Club Alpino Italiano

Sezione di Bassano del Grappa

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Tipologie di Dati raccolti

Fra i Dati Personali raccolti da questa Applicazione, in modo autonomo o tramite terze parti, ci sono: Cookie, Dati di utilizzo, Nome e Email.

Altri Dati Personali raccolti potrebbero essere indicati in altre sezioni di questa privacy policy o mediante testi informativi visualizzati contestualmente alla raccolta dei Dati stessi.
I Dati Personali possono essere inseriti volontariamente dall’Utente, oppure raccolti in modo automatico durante l'uso di questa Applicazione.
L’eventuale utilizzo di Cookie - o di altri strumenti di tracciamento - da parte di questa Applicazione o dei titolari dei servizi terzi utilizzati da questa Applicazione, ove non diversamente precisato, ha la finalità di identificare l’Utente e registrare le relative preferenze per finalità strettamente legate all'erogazione del servizio richiesto dall’Utente.
Il mancato conferimento da parte dell’Utente di alcuni Dati Personali potrebbe impedire a questa Applicazione di erogare i propri servizi.

L'Utente si assume la responsabilità dei Dati Personali di terzi pubblicati o condivisi mediante questa Applicazione e garantisce di avere il diritto di comunicarli o diffonderli, liberando il Titolare da qualsiasi responsabilità verso terzi.

Pubblicazioni del Gruppo Naturalistico Antonia dal Sasso

Farfalle nel marosticense
Farfalle nel marosticense

Perché una ricerca sulle farfalle del Marosticense ?
Questo mio lavoro è il frutto di due mie passioni: l’amore per la natura e per la macrofotografia.
Amo fotografare la natura dedicandomi soprattutto alla macrofotografia, capace di cogliere quei particolari che spesso sfuggono al nostro sguardo, ma sono evidenziati dall’obbiettivo della macchina fotografica.
Da questa premessa s’intuisce che per me essere attratto dalle farfalle è una cosa naturale.
All’inizio è curiosità, è desiderio di scattare qualche bella foto da condividere con gli amici.
Ma il fascino delle farfalle è talmente coinvolgente, che sorge il desiderio di conoscerle meglio per capire quante siano le specie, che ci volteggiano leggiadramente attorno durante una passeggiata nei prati di casa nostra.
Quattro anni di ricerca mi hanno permesso di osservare e fotografare circa 60 specie, che ho riunito in queste pagine per poter condividerle con chiunque abbia il desiderio di approfondire l’interesse per questi bellissimi insetti.
Non mi risulta siano state compiute altre ricerche sui lepidotteri presenti nel territorio Marosticense.
Non avere nessun riferimento non ha semplificato la mia ricerca , da non considerarsi completa.
Ulteriori indagini potrebbero dunque portare al ritrovamento di altre specie.
Come si vede dal lavoro che segue, le ho identificate tutte; su alcune avevo dei dubbi, per cui mi sono avvalso dell’aiuto di appassionati esperti.
Spero pertanto non vi siano troppi errori e rimango a disposizione per eventuali chiarimenti.

Riccardo Missagia

Emozioni....in natura
Emozioni....in natura

Sia che si faccia del trekking, che una escursione in montagna, oppure una semplice passeggiata in collina  od in pianura, ci sono dei momenti in cui devi fermarti ad ammirare ciò che ti si presenta.
Ti può capitare di assistere all’Enrosadira, quel magico momento in cui il sole, al tramonto oppure all’alba, dipinge di rosso le Dolomiti facendo rivivere  per brevi istanti il roseto del re Laurino.
Oppure, giunto sulla vetta, affaticato e con i muscoli doloranti trovi una croce ed il Cristo sembra guardarti. Allora ti rendi conto che le tue fatiche e le tue sofferenze sono nulla al Suo confronto.
Oppure quando ti capita di trovare qualche fiore non comune come la peonia, il giglio carniolico, il raponzolo di roccia, la stella alpina,  o anche un semplicissimo papavero giallo nato in mezzo alla roccia dove sembra impossibile trovare nutrimento e che a sua volta offre i sui minuscoli semi al passerotto goloso.
Quei momenti vorresti conservarli per sempre e vorresti comunicare le tue impressioni a coloro che non hanno avuto la tua fortuna. Purtroppo però sai che il ricordo non dura molto e che le parole non potrebbero bastare.
Cerchi allora di cogliere quel magico istante tramite una foto. La foto non potrà mai trasmettere appieno l’emozione provata,  però qualcosa fa trasparire.
Ecco quindi l’idea di pubblicare un libro con le foto di momenti che ci hanno colpito. Magari non saranno fotografie perfette, non siamo fotografi di professione.  Forse non saranno nemmeno, tecnicamente parlando, le foto migliori che abbiamo fatto. Abbiamo preferito selezionare quelle che più ci hanno trasmesso delle emozioni… in natura.

Vent'anni di storia 1979-1999
Vent'anni di storia 1979-1999

Alla fine del secolo scorso nasceva la sezione bassanese del Club Alpino Italiano. E' ormai vicina la fine del secolo attuale, il Novecento, e gli appassionati della montagna iscritti al sodalizio portano avanti con rinnovato entusiasmo le attività della sezione. Tra le innumerevoli iniziative intraprese nel corso di questo lungo periodo assume una rilevanza particolare la costituzione, nel 1979, del Gruppo Naturalistico sezionale intitolato alla compianta Antonia dal Sasso. La sezione ha voluto ricordare il ventennale del Gruppo Naturalistico dando alle stampe questo volumetto che riassume le varie tappe percorse in questi vent'anni di attività.

Il Grappa. Un patrimonio ambientale
Il Grappa. Un patrimonio ambientale

In un periodo storico contrassegnato dal progresso tecnologico e dalla rivoluzione informatica un libro sull'ambiente naturale ed umano di un massiccio montuoso (sia pure tra i più prestigiosi) di casa nostra rischia di essere patetico e anacronistico. Questo volume è invece destinato a richiamare l'attenzione di una vasta schiera di utenti....

Ottobre

18

Mercoledì