Club Alpino Italiano

Sezione di Bassano del Grappa

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Tipologie di Dati raccolti

Fra i Dati Personali raccolti da questa Applicazione, in modo autonomo o tramite terze parti, ci sono: Cookie, Dati di utilizzo, Nome e Email.

Altri Dati Personali raccolti potrebbero essere indicati in altre sezioni di questa privacy policy o mediante testi informativi visualizzati contestualmente alla raccolta dei Dati stessi.
I Dati Personali possono essere inseriti volontariamente dall’Utente, oppure raccolti in modo automatico durante l'uso di questa Applicazione.
L’eventuale utilizzo di Cookie - o di altri strumenti di tracciamento - da parte di questa Applicazione o dei titolari dei servizi terzi utilizzati da questa Applicazione, ove non diversamente precisato, ha la finalità di identificare l’Utente e registrare le relative preferenze per finalità strettamente legate all'erogazione del servizio richiesto dall’Utente.
Il mancato conferimento da parte dell’Utente di alcuni Dati Personali potrebbe impedire a questa Applicazione di erogare i propri servizi.

L'Utente si assume la responsabilità dei Dati Personali di terzi pubblicati o condivisi mediante questa Applicazione e garantisce di avere il diritto di comunicarli o diffonderli, liberando il Titolare da qualsiasi responsabilità verso terzi.

logo gruppo naturalistico

Marchio CAI

 

CLUB ALPINO ITALIANO
Sezione di Bassano del Grappa


Gruppo Naturalistico A. Dal Sasso

 


29 LUGLIO 2018
CIMA DEI CAMEROTTI
(Dolomiti di Brenta)
 

Escursione ad anello con salita ad una cima particolarmente solitaria  con inconsuete e suggestive panoramiche. La cima prende il nome dalle cavità che si aprono nelle pareti occidentali e che sono ben visibili ed inconfondibili dalle cime vicine. La caratteristica naturalistica di questo ambiente è l’aspetto selvaggio con desolati valloni pietrosi, piccole vedrette circondate da alte pareti rocciose, cime frastagliate, belle fioriture di stelle alpine e grossi branchi di camosci, gli unici veri frequentatori abituali, che qui trovano il loro ambiente ideale.

Saliti al Doss del Sabion (m 2.100) con l’impianto di risalita si scende, per circa 300 metri seguendo il sentiero n. 357 prima ed il n. 354 poi, al Passo del Gotro (m 1.847) dove, seguendo i segnavia n. 333 e n. 341, inizia la salita che passando per il Baito dei Cacciatori ci condurrà al Passo Dodici Apostoli (m 2.578), alla successiva Selletta del Vè ed infine alla vetta posta a m 2.693. Possiamo ammirare la Cima della Finestra, le Cime Padaiola, il Croz delle Selvate, la Cima Dodici Apostoli, la Cima d’Agola, Pinzolo ed il Gruppo Adamello-Presanella.
Per la discesa si ritorna alla Selletta del Vè e quindi al Passo e Rifugio Dodici Apostoli (m 2.487). Dopo una breve sosta, seguendo il sent. n. 307, si passa per il Passo Bregn de l’Ors (m 1.836) fino all’impianto a monte del primo troncone della funivia e successivamente a Pinzolo.

Comprensorio: Dolomiti di Brenta
Responsabile gita:
  • Paolo Artuso e Pietro Dalla Valle
Abbigliamento: Da media montagna
Trasporto: Mezzi propri

 

Altitudine Salita Discesa Difficoltà Tempo
2693 900 900 E - EE per la cima 8 ore


Note

P.S. La gita è valida per il concorso fotografico: Un click con il Gruppo Naturalistico
Visitate il nostro sito: www.grupponaturalisticodalsasso.it      

 

Gennaio

17

Mercoledì