Club Alpino Italiano

Sezione di Bassano del Grappa

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Tipologie di Dati raccolti

Fra i Dati Personali raccolti da questa Applicazione, in modo autonomo o tramite terze parti, ci sono: Cookie, Dati di utilizzo, Nome e Email.

Altri Dati Personali raccolti potrebbero essere indicati in altre sezioni di questa privacy policy o mediante testi informativi visualizzati contestualmente alla raccolta dei Dati stessi.
I Dati Personali possono essere inseriti volontariamente dall’Utente, oppure raccolti in modo automatico durante l'uso di questa Applicazione.
L’eventuale utilizzo di Cookie - o di altri strumenti di tracciamento - da parte di questa Applicazione o dei titolari dei servizi terzi utilizzati da questa Applicazione, ove non diversamente precisato, ha la finalità di identificare l’Utente e registrare le relative preferenze per finalità strettamente legate all'erogazione del servizio richiesto dall’Utente.
Il mancato conferimento da parte dell’Utente di alcuni Dati Personali potrebbe impedire a questa Applicazione di erogare i propri servizi.

L'Utente si assume la responsabilità dei Dati Personali di terzi pubblicati o condivisi mediante questa Applicazione e garantisce di avere il diritto di comunicarli o diffonderli, liberando il Titolare da qualsiasi responsabilità verso terzi.

logo gruppo naturalistico

Marchio CAI

 

CLUB ALPINO ITALIANO
Sezione di Bassano del Grappa


Gruppo Naturalistico A. Dal Sasso

 


10 Aprile 2016
Foce dell'Isonzo

Da Grado all'isola di Cona in bicicletta

 

Zona umida protetta alle foci del fiume Isonzo frequentata da migliaia di Anatidi, Ardeidi e Limicoli, visibili soprattutto durante lo svernamento. Negli anni ’80 l’area è stata interessata da un notevole intervento di ripristino ambientale ad opera delle amministrazioni pubbliche locali e su indicazione di Fabio Perco noto naturalista triestino.

E’ stata riallagata una vasta area grazie al rimodellamento morfologico della penisola che si estende nella sinistra orografica del fiume Isonzo. I livelli dell’acqua vengono mantenuti con un sistema di chiuse anche durante la stagione secca. Nei pressi dell’ingresso si trovano alcuni appostamenti schermati (capanni) per l’osservazione della fauna senza arrecarle particolare disturbo. Due torrette di ampie dimensioni ed a più livelli, permettono di allargare lo sguardo anche molto lontano; con un binocolo è facile riconoscere le molte specie che frequentano la zona protetta. Ad un paio di ore di cammino dall’ingresso dell’oasi si giunge a punta Spigolo dove, nelle aree antistanti, migliaia di Fischioni si alimentano nelle zone salmastre a ridotta profondità. Gli ambienti che si possono osservare sono molto vari: paludi di acqua dolce, lembi di foresta planiziale, ampie fasce golenali, velme e barene.
Gruppo bici: Utilizzeremo la pista ciclabile che parte da Grado e che, sviluppandosi lungo l'argine lagunare e carrarecce, permette di raggiungere Staranzano attraversando interessanti siti naturalistici come la Riserva naturale regionale Valle Cavanata, la Riserva naturale regionale Foce dell'Isonzo ed il Biotopo delle risorgive di Cavana – Schiavetti.

Comprensorio: Laguna di Grado
Responsabile gita: Claudio Bizzotto 339 4180352 e Carlo Ronchi 335 5292341
Abbigliamento: Bicicletta - scarpe da trekking
Trasporto: Pullman

 

Altitudine Salita Discesa Difficoltà Tempo
0 0 0 T 3-4 ore


Iscrizioni in sede CAI a Bassano del Grappa dalle ore 21 del giorno 5 Aprile 2016

Partenza in Pullman dal piazzale del mercato ortofrutticolo  di Bassano alle ore 7:00  Per chi fa l'escursione in bicicletta si raccomanda di arrvare almeno 15 minuti prima per caricare le biciclette

P.S. La gita è valida per il concorso fotografico: Un click con il Gruppo Naturalistico
Visitate il nostro sito: www.grupponaturalisticodalsasso.it      

 

Novembre

23

Giovedì